Trasporti

Trasporti

La Polizza Trasporti:

Le polizze trasporti rientrano nella categoria delle coperture assicurative per le aziende ed i professionisti.

Queste particolari assicurazioni permettono di tutelarsi contro quei rischi che possono verificarsi in seguito agli scambi commerciali di beni di vario genere o in seguito ai viaggi effettuati dalle persone.
I rischi presi in considerazione da queste polizze sono:

• le merci;
• i corpi, cioè i mezzi di trasporto come navi commerciali, carri ferroviari e i veicoli;
• le responsabilità che si assumono le persone che eseguono operazioni da trasporto.

Le merci ricomprendono tutto ciò che implica un movimento di beni via terra, via mare o a bordo di aerei. All’interno di queste vengono poi distinte le merci non convenzionali, cioè i valori, assegni, banconote, gioielli, titoli di credito, i quali necessitano di una copertura particolare.

Per corpi si intendono tutti i mezzi di trasporto idonei a navigare nelle acque dei mari, dei laghi e dei fiumi, ed i corpi ferroviari.
La distinzione fatta tra questi due rischi ha una validità a fini amministrativi, in quanto il Codice delle Assicurazioni private prevede che rientrino all’interno di due diverse garanzie.

Nelle assicurazioni di responsabilità rientrano quelle addebitabili al vettore marino, al vettore ferroviario ed al vettore stradale, per quello aeronautico sono previste apposite coperture tramite il ramo aeronautica.

Il ramo trasporti include anche delle polizze particolari che non riguardano specificamente le più comuni modalità di trasporto. Tra queste sono ricomprese ad esempio le assicurazioni stipulate in occasione di mostre e fiere; le polizze cosiddette “offshore o energy” utilizzate per la copertura dei rischi relativi alle attività di estrazione e sfruttamento degli idrocarburi; le RC degli spedizionieri, dei cantieri navali e dei terminali portuali.

I rischi che appartengono al ramo trasporti sono suddivisi in due macro aree:

• RO (Rischi Ordinari), cioè quelli che prendono in considerazione il trasporto via terra, acqua o aria del bene che viene assicurato e tutte le attività che interessano gli addetti al trasporto o alla consegna effettuate materialmente sull’oggetto trasportato;

• RS (Rischi Speciali), cioè quelli che riguardano casi eccezionali e poco prevedibili in conseguenza di eventi socio-politici come le guerre, i tumulti civili, gli atti di terrorismo, le esplosioni. Queste sono condizioni assicurative che devono essere appositamente concordate e stipulate, poiché sono solitamente escluse dalle clausole contrattuali generiche.

Please follow and like us:

I commenti sono chiusi