Risk Management

Risk Management

La prevenzione dei rischi – il risk manager –

Le misure da intraprendere nell’ambito di una politica di prevenzione dei danni devono interessare non solamente l’installazione di sistemi antincendio, di rivelatori di fumo o di sistemi antifurto estremamente elaborati. La prevenzione del danno infatti deve rientrare negli schemi della gestione ordinaria quale componente integrata nell’attività di management.

Si ritiene che una corretta azione di prevenzione del danno debba prevedere ed applicare gli interventi qui di seguito riportati:

  • l’adozione di misure di protezione collettiva ed individuale;
  • l’impiego ed uso di segnali di avvertimento di pericolo;
  • l’assegnazione delle responsabilità nell’attività di prevenzione del danno;
  • l’identificazione delle possibili fonti di pericolo;
  • l’esecuzione delle misure volte all’eliminazione od alla riduzione di tali pericoli;
  • l’assunzione di informazioni dettagliate mirate ad una precisa analisi delle condizioni e dei valori sia degli immobili che del contenuto;

Le azioni intraprese prima e immediatamente dopo il verificarsi di un sinistro possono sicuramente ridurne l’impatto finanziario, fisico ed emotivo nonché favorire l’attività di ricostruzione. Qui di seguito si indicano alcune misure che sarebbe opportuno prendere prima del verifìcarsi di un evento dannoso:

  • l’addestramento del personale in situazioni di emergenza
  • esercitazioni del personale preposto aventi per obiettivo l’esecuzione rapida delle disposizioni impartite l’elaborazione di un manuale di procedura circa le misure da intraprendere in caso di sinistro indicando con precisione le mansioni e gli incarichi del personale cui vengono assegnati compiti specifici;
  • l’elaborazione di un piano di emergenza che preveda l’immediato ripristino dei servizi fondamentali (es. acqua, energia elettrica, telefoni ed altri);
  • la programmazione di esercitazioni periodiche che simulino situazioni di emergenza;
  • la definizione delle procedure di chiamata dei vigili del fuoco;
  • la predisposizione di un documento informativo da divulgare presso il personale circa i rischi rilevati, le contromisure adottate e relative procedure di applicazione
Please follow and like us:

I commenti sono chiusi