Chimiche e farmaceutiche

Chimiche e farmaceutiche

Il settore Chimico e Farmaceutico è un comparto industriale esposto a tipologie di rischio molto complesse e ad alto impatto ambientale, che richiedono esperienza ed elevato know-how per essere gestite in modo ottimale.
La fabbricazione di prodotti chimici è di fatto un’attività carica di responsabilità e spesso pericolosa. Oltre alla sicurezza dei prodotti deve essere sempre garantita anche la sicurezza durante i processi di produzione. Tuttavia, in alcune situazioni possono verificarsi comunque infortuni o danni.
“ Su circa 2 milioni di incidenti e 160 milioni di casi di malattie legati al lavoro, il 25% sono dovuti a sostanze chimiche .”

L’azienda produttrice di sostanze chimiche, in base alle recenti normative comunitarie REACH e CLP (il cui scopo è quello di garantire un elevato livello di tutela della salute umana e dell’ambiente e di facilitare la libera circolazione di sostanze all’interno dei singoli mercati), deve fornire tutte le informazioni utili alle aziende utilizzatrici di tali sostanze ai fini di ridurre l’esposizione delle persone e dell’ambiente a danni e contaminazioni. In particolare l’azienda produttrice/distributrice del prodotto chimico deve indicare sia le misure di gestione dei rischi, sia le condizioni operative che questa ha applicato o di cui raccomanda l’applicazione agli utilizzatori a valle. Tali prescrizioni normative espongono dunque le aziende di settore ad una serie di responsabilità oggettive nei confronti di terzi e in alcuni casi dell’intera collettività che possono mettere a repentaglio l’intero patrimonio aziendale.
Il know-how e l’esperienza pluriennale acquisita da Asspartner nella gestione di tali problematiche consente di offrire ai nostri clienti servizi e soluzioni personalizzati. Asspartner dispone infatti di un team altamente qualificato di specialisti e consulenti esperti nel settore in grado di elaborare e realizzare programmi assicurativi in grado di soddisfare le seguenti esigenze:

  • risk mapping
  • crisis management
  • employment practices liability
  • identificazione delle esposizioni ambientali e sviluppo di programmi di trasferimento del rischio
  • consulenza e due diligence per operazioni di fusione e acquisizione societarie
  • audit dei programmi assicurativi
  • property risk consulting
  • servizio di Global Broking
  • gestione sinistri
  • business continuity management
  • benchmarking dei dati di settore

Le garanzie accessorie riguardano anche la responsabilità civile della persona indicata come Referente del Contraente nelle schede di sicurezza e del Responsabile Terzo, anche se non dipendente dell’Assicurato.

E’ infine possibile estendere il programma assicurativo alle:
a) Spese di correzione della documentazione di cui sia stata accertata la carenza;
b) Spese di RITIRO DEI PRODOTTI dell’Assicurato, anche all’estero, comprendente:
o spese di informazione al pubblico sulla necessità di ritirare il prodotto;
o spese di trasporto dall’utilizzatore all’assicurato o al Grossista incaricato.

Please follow and like us:

I commenti sono chiusi